TS

INSERITORI

STATICI

 
Serie

 

INSERITORI STATICI PER COMANDO CONDENSATORI

Generalità

I sistemi di rifasamento con commando tramite inseritori statici, sono la migliore soluzione, e talvolta la sola possibile per tipologie di impianti caratterizzati da un ciclo di lavoro molto breve. Esempi sono impianti per la lavorazione dell’acciaio, sistemi di sollevamento, Produzione di cavi elettrici (estrusori), sistemi di saldatura, sistemi robotizzati, compressor, impianti sciistici di risalita. I sistemi di inserizione static a tiristori sono inoltre la migliore soluzione per ambienti caratterizzati da basso livello di rumorosità ammessa, quali ad esempio Hotel, banche, uffici e servizi per infrastrutture.

Limiti funzionali dei sistemi tradizionali di inserimento a contattori elettromeccanici

· Elevata corrente di inserzione e sovratensione

· Rischio di sovratensione dovuta alla interruzione dell’arco elettrico nei contatti

· Tempo di riconnessione  elevato, ~30 secondi (duty cycle lento)

· Necessità di manutenzione per usura delle parti.

Vantaggi dovuti al rifasamento dell’impianto

· Riduzione delle perdite nelle linee e nel trasformatore

· Aumento della potenza disponibile

· Riduzione delle cadute di tensione

L’utilizzo di sistemi di inserzione static a tiristori inoltre consente di ottenere:

· Minimizzazione dei disturbi elettrici quail cadute di tensione e flicker

· Riduzione dei costi di manutenzione dei sistemi di rifasamento

· Aumento delle vita dei condensatori.

E’ aumentata quindi l’efficienza dell’impianto; infatti a causa della elevata velocità di compensazione del cosfi, è possible dimensionare il trasformatore e i cavi per la sola  Potenza richiesta dal carico elettrico. In conseguenza si ottiene un allungamento della vita dell’impianto ed un miglioramento dell’affidabilità. Gli inseritori statici permettono inoltre un numero quasi infinito di commutazioni. I condensatori sono azionati  con un transitorio pressochè privo di picchi, eliminando quindi una delle cause dell’invecchiamento dei condensatori.

· Tempo di commutazione: 60ms

· Componente elettronico: SCR

· Potenza: up to 100kvar-400/415V

· Possibilità di comandare anche soli condensatori (senza reattanza)

· Ventola di raffreddamento dedicata

· Circuito di protezione con segnalazione a LED

· Protezione dalla sovratemperaura

 

Caratteristiche Tecniche

 Tensione di rete 

400-415 Vac
 Frequenza

50 Hz (60 Hz su richiesta)

 Attivazione Tramite la chiusura di un contatto esterno pulito (consigliato SSR bidirezionale opto-mos)
 Fusibili raccomandati (non inclusi) NH00 rapidi 
 Duty cycle 

60 mS ON - 60 mS off

 Terminali L1-L2: 25 mm2 (TS40LC e TS50LC)
L1-L2: 50 mm2 (TS80LC)
L3: 2,5mm per tutti i modelli
 Temperature di funzionamento

0÷50°C


Tipo Potenza Batteria
(Condensatori e reattanza di blocco)
Potenza soli
condensatori
Dimensioni
W x H x D
Peso
kg.
TS40LC ≤40 kvar ≤60 kvar 195x140x100 mm 3,5
TS50LC ≤50 kvar ----- 236x140x125 mm 5,5
TS80LC ≤80 kvar ≤100 kvar 236x140x125 mm 5,7
 
I dati tecnici e dimensionali hanno carattere informativo e possono essere modificati senza preavviso

ITALFARAD S.p.A.  via IV novembre, 1   40061 Minerbio   Bologna   Italy/font>

Telefono: ++39 051 6618311   Fax: ++39 051 6605594   E-mail: italfarad@italfarad.com

Copyright © 2003-2016 ITALFARAD S.p.A. Designed by Paolo Baccilieri     Webmaster: tecnico@italfarad.com